Poliweb Graphics

Una storia fatta di creatività, competenza, qualità ed empatia

La nostra storia è fatta di creatività, competenza e qualità

Quando un’idea diventa progetto e un progetto diventa realtà gli ingredienti sono sempre molti e non è facile, anche a distanza di tempo, identificarli e valutarne il peso.

Nel 1992 Silvio Zoni brevettò l’etichetta “Keep me up” (oggi le chiamiamo Etichette con Appendino o Hanger Labels) e propose ai soci dell’azienda di etichette con cui lavorava allora di provare a sviluppare un nuovo mercato, quello farmaceutico.

I soci di Silvio devono essersi chiesti: “Perché complicarsi la vita con un mercato così difficile? Perché modificare d’un tratto il modello di lavoro e i processi produttivi?” Così preferirono continuare a lavorare per produrre grandi quantità di prodotti standard mentre lui aveva intuito che il brevetto “Keep me up” era un prodotto speciale e andava valorizzato.

Silvio lasciò la vecchia azienda e nel 1994, in compagnia di 4 nuovi soci, iniziò la ricerca di uno stabilimento per iniziare l’avventura di Poliweb. Un’avventura tutt’altro che facile perché i tempi di inserimento nel mercato farmaceutico sono molto lunghi e servirono almeno due anni, passati fra visite ai clienti, audit, campionature, momenti di scoraggiamento ed altri di grande entusiasmo prima di vedere i primi risultati concreti.

Ripensare a quel periodo è utile perché ritroviamo i valori che ci hanno permesso di superare i momenti peggiori: creatività, competenza, qualità ed empatia.

• La creatività è fondamentale per ideare prodotti innovativi.
• La competenza è fondamentale per trasformare le idee innovative in prodotti concreti.
• La qualità è fondamentale per garantire che i prodotti e i processi mantengano gli standard di sicurezza richiesti in un settore altamente competitivo come quello farmaceutico.
• L’empatia è fondamentale per dialogare con i clienti, capire i loro bisogni e trasformarli in stimoli creativi per ideare nuovi prodotti.



Attorno a questi valori nel 1994 si è creato il primo gruppo di soci che hanno fondato Poliweb e questi valori ci caratterizzano ancora oggi